« Alors vous ne savez sans doute pas non plus que les battements de coeur d’une baleine peuvent perturber les transmissions radio d’un sous-marin et empêcher une guerre? »

“Allora sicurmente ignorate pure che il battito del cuore di una balena può perturbare le trasmissioni radio di un sottomarino e bloccare una guerra?”

Audur Ava Olafsdottir, L’Embellie

 

Il logo rappresenta una balena e uno suo balenotto in eco a questa citazione, perché è così che vedo l’arte  : amplifica il battito dei cuori di chi scrive, chi è in scena, di che in sala, e  traduce questo battito vitale sotto forma di metafora, cercando di creare vibrazioni così forti da modificare ed abbellire la realtà con cose apparentemente innocue come una risata, un’emozione, un racconto.

Il nome della Compagnia invece è totalmente casuale e non significa assolutamente nulla, ma mi piaceva!