Questo fine settimana ho avuto la fortuna, grazie alla Rassegna Concentrica ideata dal Teatro della Caduta, di vedere ben due spettacoli:

  • di compagnie emergenti
  • in centro a Torino
  • a prezzo popolare.

2 spettacoli belli, intelligenti, professionali, accessibili.

Insomma una figata.

Di fatti, la mia settimana è iniziata benissimo : mi sento ispirata, arricchita, creativa e faccio le prove con entusiasmo.

Mi auguro che possa andare così sempre e soprattutto, per tutti : il teatro è un valore aggiunto. Certo si corre il rischio di non poter « spegnere » o « cambiare canale » perché siete seduti in una sala al buio e che sembra brutto andarvene.
Ma si corre soprattutto il rischio di venire sorpresi, toccati e ispirati.
99Un sacco di gente si sta muovendo in Italia affinché questo sia possibile.

Alla faccia di chi continua a dire che in questo paese non cambierà mai niente.

Grazie al Teatro della Caduta e ai suoi collaboratori.